I blog di Celebrity

  • Madonna e Taylor Swift, duetto in guepièreMadonna e Taylor Swift, duetto in guepièreUna serata memorabile, quella degli iHeart Music Awards, per Taylor Swift, che non soltanto ha ricevuto il premio di artista dell’anno, ma ha potuto anche calcare il palco al fianco di un idolo come Madonna dando vita a una performance live che ha infiammato il pubblico presente al Shrine Auditorium di Los Angeles.

    La regina del pop ha scelto di presentare in anteprima ‘Ghosttown’, nuovo singolo estratto dall’album Rebel Heart, convocando sul palco “l’erede” 25enne (soprattutto dopo il passaggio dal country al pop, sancito con l’album ‘1989’), che al termine della serata si è portata a casa anche i premi per la Migliore canzone dell’anno con ‘Shake It Off’ e per il Miglior testo con ‘Blank Space’: entrambe con un look supersexy (guepière comprese), le due artiste sono salite sul palco, la prima al microfono, la seconda alla chitarra, in un duetto che ha sorpreso ed elettrizzato i presenti.

    Anche senza luce brilleremo come oro”, è stato il commento entusiasta che Madonna ha postato su

    Continua »di Madonna e Taylor Swift, il duetto in guepière infiamma gli iHeart Music Awards
  • Massimiliano Rosolino: «Nozze? Non c’è tempo!»

    Nonostante due figlie e una relazione consolidata da anni, pizzicato sul tasto del matrimonio con Natalia Titova, l’ex nuotatore Massimiliano Rosolino non fa che nicchiare. Se da tempo assicura di voler portare all’altare la sua compagna, il “quando” resta sempre indefinito. In una recente intervista su Il Nuovo, infatti, Massimiliano ha tenuto a smentire recenti rumor su un evento di nozze a giugno. «Non è proprio così. È ovvio che ci sposeremo, l’ho detto anche quando me l’hanno chiesto a bruciapelo. Però non sappiamo quando».

    «In estate è difficile, se non impossibile – ha aggiunto -. Tutti quelli che conosco le organizzano un anno prima, come riusciremmo noi ad essere pronti per giugno? La nostra attività lavorativa termina proprio in quel periodo. Per organizzare una festa per i bambini ci vuole un mese, figuriamoci per un matrimonio! A momenti non riusciamo neanche ad organizzare un’uscita di coppia! Noi dobbiamo riunire ben tre famiglie: la mia, che viene da Napoli, quella di

    Continua »di Massimiliano Rosolino: «Nozze? Non c’è tempo!»
  • Colin Farrell: in competizione con Chris Hemsworth

    Non pecca certo di modestia Colin Farrell, uno degli attori più amati di Hollywood per il suo fascino da duro. Nel suo nuovo ruolo per la serie «True Detective», tuttavia, ha dovuto mettere su qualche chilo e farsi crescere dei baffetti non troppo sexy.

    «Quando vedo le foto di – per esempio – Chris Hemsworth, penso che è davvero un bel tipo, un ragazzo affabile. Anche se a dirla tutta, Chris Hemsworth sarebbe così anche con una semplice tuta da ginnastica addosso!», ha dichiarato ridacchiando al magazine britannico Glamour.

    «Ma a volte, quando vedo una foto di me stesso, penso: “Se mi vedessi per strada, mi darei un dollaro e mi direi “spero che le cose si sistemino amico”».

    Oltre a Farrell, fa parte del cast anche un altro amatissimo del cinema, Matthew McConaughey. In generale, la televisione sta attraversando un ottimo momento grazie a telefilm come «House of Cards» e «Il Trono di Spade».

    «Basti pensare a Steve Buscemi in “Boardwalk Empire - L'impero del crimine”, Kevin Spacey e

    Continua »di Colin Farrell: in competizione con Chris Hemsworth
  • Sara Tommasi vs Selvaggia Lucarelli: «Ti denuncio!»

    Sara Tommasi interviene di nuovo sui social, dove nei giorni scorsi era si era fatta viva per annunciare le sue nozze con l’avvocato Andrea Diprè e un loro imminente film porno. Questa volta, però, lo fa per mettere a tacere Selvaggia Lucarelli, artefice nei giorni scorsi di un appello per la difesa della Tommasi da potenziali approfittatori, Diprè compreso, essendo a sua avviso la starlette piombata di nuovo in uno stato psichico confusionale.

    «Selvaggia smettila perché non si fa così e il mio amore con Diprè non lo devi assolutamente intaccare. Ci siamo intese? Selvaggia, occhio che ti denuncio!», ha affermato senza mezzi termini in un video Sara, che nella clip precedente aveva tenuto a sottolineare: «Ciao ragazzi, è la Sara Tommasi che vi parla. Selvaggia ha preso un abbaglio, smettila, non sto male! Selvaggia, non sono sotto Tso, mi vedi? Sono a casa in carne e ossa! Piantala! Perché non vuoi farmi sposare, eh? Selvaggia, io e Diprè ci amiamo è un amore sacrosanto e il 24 maggio ci

    Continua »di Sara Tommasi vs Selvaggia Lucarelli: «Ti denuncio!»
  • Joe Bastianich: Ambassador di Expo 2015

    Joe Bastianich: Ambassador di Expo 2015

    Dopo il suo collega giudice di MasterChef Carlo Cracco, anche Joe Bastianich è diventato Ambassador di Expo 2015, un ruolo che spetta a persone (artisti, scrittori, chef, sportivi) che possono dare un contributo interessante sul tema del cibo, cui è dedicata l’Esposizione Universale.

    Un argomento su cui Bastianich, ristoratore di successo, imprenditore vinicolo e ora anche noto personaggio televisivo (grazie a MasterChef Italia ed Usa e al talent show Resaurant Startup), può senz’altro dire molto.

    Sull’evento che ci aspetta Joe ha le idee molto chiare: «Credo che a Expo Milano 2015 non si troveranno tanto le soluzioni quanto le idee, una via d’azione che tutte le persone che saranno state a visitare l’Esposizione Universale potranno esportare nel proprio Paese e utilizzare come una strategia a livello globale», ha affermato, come riporta Milanofree.it.

    L’obiettivo? «Affrontare il più grande problema che abbiamo – conclude Bastianich - che è quello di garantire un’alimentazione sana in

    Continua »di Joe Bastianich: Ambassador di Expo 2015
  • Caterina Murino: stratega della privacy

    Caterina Murino: stratega della privacy

    Impegnata tra cinema (specie internazionale) e teatro, nel tempo libero Caterina Murino si divide tra amore e design. «Inseguo il fidanzato in giro per il mondo – ha raccontato su Io Donna -. E mi occupo della mia linea di gioielli, appena avviata con due giovani designer sardi. Oggi ho visto i miei primi “bambini”, speriamo che piacciano».

    L’attrice, da diversi anni di base a Parigi, è sempre molto abbottonata sulla sua love story: «Veramente di lui dico sempre poco. Si chiama David, è australiano, fa il medico e ha bisogno della sua privacy per lavorare tranquillamente», ha spiegato Caterina, che è diventata molto brava nel difendere la sua privacy: «Pensi che l’anno scorso David era alla Mostra del cinema di Venezia con me, ma non sono riusciti a fotografarci. Se ti vuoi nascondere ci riesci, non mi chiamo Julia Roberts. Della cui vita privata sappiamo pochissimo, tra l’altro».

    Dal 7 aprile Caterina sarà al teatro Quirino di Roma con una versione di «Doppio sogno (Eyes Wide Shut)» di

    Continua »di Caterina Murino: stratega della privacy
  • Justin Timberlake: «Non vedo l'ora di diventare papà»

    Ieri sera Justin Timberlake si è aggiudicato l’Innovation Award alla cerimonia iHeartRadio. A consegnare il riconoscimento c'era il celebre stilista Tom Ford, e al momento della premiazione è stato proiettato un video tributo all'artista a cui hanno partecipato molti suoi amici vip come Jimmy Fallon e Taylor Swift.

    Justin era felice del riconoscimento, ma di recente tutta la sua attenzione è concentrata sull'imminente paternità.

    Non a caso il divo ha dedicato il premio alla moglie Jessica Biel, che a breve partorirà la sua «più grande creazione».

    «Non puoi pensare di innovare senza creare per cui voglio ringraziare la mia migliore amica, la mia collaboratrice preferita, mia moglie Jessica che ci sta guardando da casa», ha spiegato Timberlake al pubblico.

    «Amore, non aspetto altro che vedere la nostra più grande creazione. Non preoccuparti, il papà tornerà presto a casa per rinnovarsi imparando come si cambia un pannolino e come si culla un neonato».

    Justin si è commosso durante la

    Continua »di Justin Timberlake: «Non vedo l'ora di diventare papà»
  • Maria Grazia Cucinotta: «Le donne? Poco rispettate»

    È attrice e produttrice impegnata, Maria Grazia Cucinotta, anche se non perde mai di vista il fronte della sensibilizzazione contro il fenomeno della violenza sulle donne, un tema che le sta particolarmente a cuore e per il quale ha realizzato diverse campagne.

    «Mancano leggi che puniscano severamente questi reati. Si tende ad essere superficiali, a giustificare tutto e si chiedono le prove – ha riflettuto sul settimanale Nuovo -. Ma di quali prove c’è bisogno? Il segnale va dato insegnando ai bimbi sin dall’asilo a non usare la violenza».

    La donna, secondo l’attrice siciliana, manca di rispetto anche sul lavoro. «Ogni donna è capace di tutto quando le si dà l’opportunità e soprattutto la si mette in condizioni di operare. Non ci sono differenze tra uomo e donna per me. Aggiungo che non c’è rispetto per una donna che lavora e non c’è tutela per la maternità. Una persona che ha un posto e decide di avere un figlio è vista come un Dracula che succhia lo stipendio mentre sta a casa. Se ci

    Continua »di Maria Grazia Cucinotta: «Le donne? Poco rispettate»
  • Kim Kardashian: «rimbalzata» dal club privè

    A volte l'eccessiva popolarità può essere un handicap. È successo a Kim Kardashian, star del reality «Al passo con i Kardashian» e moglie del rapper Kanye West.

    Alla starlette è infatti stato negato l’ingresso in uno dei più esclusivi club di Los Angeles, la rinomata Soho House, poiché i gestori hanno preferito tutelarsi da eventuali paparazzi che avrebbero potuto seguirla.

    Secondo il Daily Star, Kim si è vista rifiutare più volte l’accesso al locale, che ha da poco celebrato il quinto anno di attività.

    L'unica consolazione per la Kardashian è sapere che molti altri vip hanno ricevuto in passato lo stesso trattamento.

    «Abbiamo negato l'accesso a tutte le star di “The Real Housewives”», ha dichiarato a tal proposito il direttore responsabile Tim Geary.

    «Kim Kardashian ci ha provato più e più volte. Kobe Bryant si è presentato ma non è riuscito ad entrare. Non l'abbiamo accettato. Anche per l'accesso di Britney Spears abbiamo discusso parecchio. Non sapevamo come sarebbe andata. Cerchiamo di

    Continua »di Kim Kardashian: «rimbalzata» dal club privè
  • Harrison Ford: guarito dopo l’incidente

    Non è più in ospedale Harrison Ford, che nel weekend è stato avvistato mentre se ne andava in giro in macchina per le vie di Los Angeles.

    L’attore era stato ricoverato in seguito ad un incidente aereo avvenuto lo scorso 5 marzo. Stava infatti pilotando un piccolo velivolo risalente alla seconda guerra mondiale quando un guasto al motore l’aveva costretto ad un brusco atterraggio di fortuna in un campo da golf.

    Il 72enne aveva dunque riportato una brutta ferita alla testa, oltre a fratture multiple al bacino.

    Secondo People magazine i medici della clinica avrebbero comunque intimato al divo di riposarsi il più possibile, di rimanere a casa e di sottoporsi ad alcune sedute di fisioterapia.

    «Si tratta di esercizi per la riabilitazione, che servono a far sì che il paziente possa alzarsi e camminare come prima», ha spiegato in proposito il dottor Beny Charchian, fondatore del Joint and Spine Institute di Beverly Hills.

    Già in passato il portavoce ufficiale del divo aveva rassicurato i fan circa

    Continua »di Harrison Ford: guarito dopo l’incidente