Katie Holmes: “Joshua Jackson è stato il mio primo amore”

(KIKA) — LOS ANGELES — Il primo amore non si scorda mai: dev'essere per questo che, non appena definiti i dettagli dell'accordo del divorzio da Tom Cruise, Katie Holmes ha telefonato a Joshua Jackson, suo partner nel telefilm Dawson's Creek ma soprattutto suo primo vero boyfriend.

Pensate che i filarini da adolescenti siano cose da poco conto? Errore! Quella tra Katie e Joshua era una relazione seria e importante, come la stessa attrice rivelava nel 1998 a Rolling Stone: "E' stato un anno fantastico — diceva una Katie appena diciannovenne — ho avuto un'esperienza meravigliosa!"Joshua Jackson e Katie Holmes

Quando il giornalista l'ha incalzata, chiedendo se stesse parlando del suo legame con il giovane co-protagonista, l'attrice è apparsa visibilmente imbarazzata e, senza mai citare il nome della sua anima gemella, si è spinta fino a rivelare che "l'anno scorso ho incontrato una persona, mi sono innamorata, lui è stato il mio primo amore ed è stata un'esperienza incredibile e indescrivibile". Non solo: "E' bellissimo, perché lui è diventato il mio migliore amico, proprio come in Dawson's Creek. Lo rispetto molto, come fidanzato e come professionista!"

Naturale, quindi, che una volta nuovamente single, la Holmes abbia telefonato all'antico amore per aggiornarlo sulle proprie vicende negli ultimi dieci anni. Probabile che lui qualcosa sapesse, visto che in questo lasso di tempo Katie e la sua famiglia sono stati su tutti i giornali! Joshua Jackson ha descritto la telefonata come "tenera e carina": ma come l'avrà presa la sua compagna, Diane Kruger?

Katie Holmes dopo divorzio spende 15mila dollari in lingerie sexyKatie Holmes ha speso 15mila dollari in lingerie e biancheria intima sexy dopo la firma che ha messo fine ufficialmente al matrimonio con il divo di Hollywood, Tom Cruise, la settimana scorsa.


Da non perdere su Celebrity