La doppia vita di Lindsay: rissa a West Hollywood o pantofole davanti alla tv?

(KIKA) - LOS ANGELES - I guai non finiscono mai per Lindsay Lohan: pochi giorni fa l'avevamo vista sorridere per la fine dei giorni di lavoro forzato all'obitorio e ora è di nuovo nell'occhio del ciclone. Secondo alcuni testimoni, infatti, e anche secondo le accuse della vittima, l'attrice 25enne avrebbe aggredito una donna in un locale nel West Hollywood, il The Standard.

Lindsay Lohan

La donna riporterebbe ancora i segni delle percosse sulla schiena, subite in seguito a una rissa che proprio la Lohan avrebbe iniziato.

Lindsay Lohan, un camion di vestiti e un sacco di contanti

Nulla di più falso secondo gli amici di Lindsay, che hanno testimoniato di averla vista trascorrere la serata a casa davanti alla tv per non perdersi la serie "Homeland". E l'ennesima frustrazione per Lindsay, che ha detto ai suoi amici più cari di aver notevolmente ridotto le uscite in compagnia proprio per evitare questo tipo di spiacevoli inconvenienti: dalle risse alle multe per guida in stato di ebbrezza.

Lindsay Lohan salvata dal giudice Sautner

Sarà l'inizio di una nuova odissea per la povera Lindsay?