Xuxa, modella brasiliana: “Michael Jackson mi voleva sposare”

(KIKA) - LOS ANGELES - "Michael Jackson e il suo entourage volevano che mi sposassi con il re del pop e volevano che gli dessi degli altri figli". A parlare è una modella brasiliana, Maria da Graca Meneghe conosciuta con il nome di Xuxa. "Stavano cercando qualcuno che potesse essere una nuova moglie per Michael e madre per i suoi figli - ha rivelato ai giornalisti - Io stavo lavorando in Spagna in quel periodo e mi contattarono diverse volte.

Michael Jackson

Andai a vedere i suoi spettacoli e mi invitarono anche a Neverland. Michael sapeva tutto di me, andammo a cena insieme e poi venne il suo agente a farmi la proposta. Mi chiese di considerare la possibilità di vivere con lui, perché desiderava avere dei figli e sposarsi. Pensavano che sposare una donna latino americana sarebbe stato un buon punto di partenza per una famiglia felice.

Nonostante Xuxa fosse già da allora una grande fan della star, la ragazza decise di non accettare la proposta: "Per me Michael Jackson era un idolo. Ma da qui a diventare qualcos'altro, beh, c'è parecchia differenza. E per questo la mia risposta è stata un categorico "no"."

Che nei secoli scorsi il matrimonio tra rampolli di ricche casate fosse più una questione di accordi tra famiglie che di amore tra i coniugi, era cosa nota. E se stupisce che oggi, nel terzo millennio, questo modo di fare sia stato ereditato dai signori del cinema, della moda o della musica, basta pensare a una cosa:  Michael non era solo un artista, lui era il "re" del pop!

Da non perdere su Celebrity