Kelly Osbourne “salva” Kim Kardashian dall’ex marito Kris Humphries

(KIKA) — LOS ANGELES — Cosa non si fa per un'amica. Anche far cacciare gli ex mariti dai locali.  I protagonisti di questa storia sono Kris Humphries, l'ex moglie Kim Kardashian e Kelly Osbourne.

Kris Humphries, famoso giocatore di basket, si è sentito mortificato e arrabbiato quando è stato cacciato fuori da un locale di Hollywood mercoledì.  La colpa? Essere l'ex marito di Kim Kardashian.

Kelly Osbourne e Kim Kardashiankelly-osbourne-kim-kardashian

Kris, infatti, stava partecipando a un party al Beacher's Madhouse su Sunset Boulevard quando Kelly Osbourne, direttrice creativa del locale gli ha ordinato di andarsene. Kelly, infatti, è molto amica della Kardashian e non appena ha visto Humphries aggirarsi nel club non ha esitato a fargli capire che non era benvenuto.

Una fonte ha riferito al New York Post's Page l'accaduto: "Kim è una frequentatrice regolare del locale e Kelly Osbourne ha voluto rimanere fedele a quell'antica amicizia.  Verso la fine della serata, Kelly era furiosa, il suo volto esprimeva disgusto nei confronti di Kris. Ad un certo punto ha chiamato la sicurezza e lo ha fatto cacciare fuori".

Da non perdere su Celebrity