Rihanna, un compleanno da ricordare

KIKA) - LOS ANGELES - 24 anni si compiono una sola volta nella vita - a meno che non si cominci molto presto ad abbassarsi l'età - e Rihanna, che è sempre stata una ragazza vivace, estroversa e molto amante delle feste, ha pensato a un modo originale per festeggiare il suo quasi primo quarto di secolo.

Rihanna

Ospite di una suite principesca da 8.000 sterline a notte al Corinthia Hotel di Londra, dove interverrà ai Brit Awards, la cantante ha invitato le amiche per un party tutto al femminile, una sorta di pigiama-party, con qualche piccola differenza: invece del pigiama, le giovani festaiole hanno optato per il bikini e invece che la classica battaglia di cuscini, si sono scatenate nella mega vasca da bagno della suite, terminando poi la serata con quattro bottiglie di tequila Patron.

Il risultato? Al mattino, Rihanna, non sarebbe stata in grado di effettuare le prove pre-Brit e, completamente svuotata di energia, avrebbe deambulato come uno zombie nello studio.

A rendere il compleanno davvero indimenticabile ci ha pensato Chris Brown, l'ex fidanzato che l'aveva picchiata poco prima dei Grammy, qualche anno fa: gli auguri via Twitter di lui e la nuova collaborazione artistica tra i due hanno alimentato le voci che vorrebbero i due cantanti di nuovo insieme.

Le minestre riscaldate, si dice, non piacciono mai a nessuno: ma forse, con qualche goccio di tequila, il sapore sarebbe leggermente diverso...

Rihanna e Chris Brown_