Rihanna piange da Oprah Winfrey: lacrime per Chris Brown [VIDEO]

Rihanna da Oprah Winfrey
Un'intervista fiume, e a dir poco a cuore aperto. Oprah Winfrey ha messo a segno l'ennesimo colpaccio della propria strabiliante carriera giornalistica, intervistando Rihanna. Tre anni dopo l'aggressione di Chris Brown, la giovane popstar delle Barbados è tornata a parlare del suo vecchio ma mai dimenticato amore, sviscerando verità a dir poco inattese e clamorose.

"Ci fidiamo ancora uno dell'altra. Ci amiamo profondamente e probabilmente sarà così per sempre. Ho bisogno di lasciarmi alle spalle al passato. L'ho perdonato. Mi è servito molto tempo, ma lo amo troppo e la cosa più importante per me è che lui stia bene, che sia in pace con se stesso".

Su omg! Rihanna in bikini alle Hawaii, guarda le foto

Queste le incredibili parole della cantante, in lacrime nel ricordare i delicati momenti dell'aggressione, ma sorridente nel sottolineare quanto affetto ci sia ancora tra i due.

"Eravamo molto giovani e molto impulsivi. Ci siamo innamorati e abbiamo bruciato le tappe, perdendoci come individui in nome di quello che provavamo uno per l'altra". Così Rihanna ha 'concluso' l'argomento Brown, scatenando l'ira delle donne americane vittime di violenza. Sconvolte dal 'perdono' mediatico della cantante, 3 anni fa pestata, ed oggi in lacrime, nel ricordo del colpevole.