Katy Perry vola in India per dimenticare Russell Brand

Katy Perry e Russell Brand © PR PhotosDetto addio a Baptiste Giabiconi, con cui avrebbe fatto coppia per poco più di un mese, Katy Perry sarebbe volata in India per ritrovare se stessa. E soprattutto dimenticare lui, l'amato Russell Brand. Proprio qui, in India, la popstar giurò amore eterno all'ex marito, riuscito a voltare pagina nel giro di poche settimane dopo l'incredibile e inatteso divorzio.

Tutt'altra musica è suonata in casa Perry, con la popstar incapace di dimenticare il passato e il dolore che ne è conseguito, tanto da 'costringersi' a tornare in India, per cercare un minimo di pace interiore:

"Credo che Katy fosse consapevole di avere un dolore irrisolto da superare, ma si è comunque sentita pronta a tornare in India. Senz'altro sapeva che sarebbe stato strano sperimentare gli stessi paesaggi, odori e suoni da sola, come sarebbe stato normale paragonarli a quando ha vissuto quelle sensazioni, da innamorata, con Russell. Da quando è tornata single non ha fatto che lavorare, ora si vuole prendere un po' di tempo per pensare, in modo da annullare il suo dolore. Ho sentito che ora si trova in un momento molto positivo, dove si sta concentrando sul vivere, piuttosto che sul rimuginare sul passato".

L'amata India avrebbe quindi fatto bene all'addolorata Perry, o almeno così sembrerebbe, a giudicare dalle parole di un presunto amico, intervistato dal magazine More, per una venticinquenne bisognosa d'amore. Possibilmente duraturo.