Miss Italia 2012: Sonia Di Palma, una miss taglia 44

Sonia Di PalmaMiss Italia 2012 scalda i motori, e a quanto pare anche i fornelli. Perché le ricche curve, bandite più o meno ufficialmente negli ultimi anni, torneranno a far furore per la corona più ambita dalle reginette d'Italia. Tra le finaliste dell'edizione 2012, infatti, spicca lei, Sonia Di Palma, 19enne, già Miss Roma e "Miss Forme Morbide 2012", inedita fascia voluta da Patrizia Mirigliani.

Taglia 44 e uno sfacciato orgoglio delle proprie curve, più formose rispetto alle 'solite' Miss ma non per questo meno sexy ed affascinanti. Anzi. Questa è la Di Palma.

Su omg! Il backstage delle Miss, guarda le foto

"Questa fascia la dedico a tutte le donne normali". "Penso sia molto importante aver inserito nel Concorso questa fascia, perché può far capire a tutte le adolescenti e, in generale, a tutte le donne, che la bellezza ha le sue forme. Il messaggio fondamentale è che la bellezza non è legata per forza ad una taglia soprattutto non a una taglia che va dalla 38 alla 42. Questa fascia valorizza e dà fiducia a tutte le donne 'normali', che confrontandosi con gli stereotipi imposti dalla tv e dalla moda, si sentono a disagio con il proprio corpo".

Queste le prime parole rilasciate da Sonia, a cui sono seguite quelle di Elisa D'Ospina, celebre modella plus size.

"La cosa che mi ha colpito di Sonia è la sua solarità e il suo accettare la sua fisicità: da sportiva quale è ha sempre avuto delle gambe toniche, che spesso sono state oggetto di discriminazione. E' una ragazza solare, fresca e giovane con tante idee. Ha voglia di farsi portavoce del messaggio che la bellezza non ha taglia e vuole far qualcosa di concreto, dare un segnale positivo alle ragazze della sua età".

In conclusione basta corpi magrissimi, seni inesistenti e cosce stecchino. Sonia Di Palma, in quanto "Miss Forme Morbide 2012", porta di fatto la rivoluzione sul palco di Miss Italia, omaggiando la 'donna qualunque'. Ma al pubblico e alla giuria piaceranno i kg di troppo?