• Sanremo, Albano e Romina di nuovo insiemeSanremo, Albano e Romina di nuovo insiemeTutti cantano Sanremo”, è il motto che Carlo Conti non si è stancato di ripetere dal palco dell’Ariston, ma quel che è certo, all’indomani dal debutto della 65esima edizione del Festival, è che tutti ne parlano: sarà per la presenza di due inedite vallette cantanti, Emma e Arisa, partite in sordina e poi sbocciate una volta presa confidenza con il ruolo; sarà per i misteriosi proverbi spagnoli svelati dalla madrilena Rocio Munoz Morales, “jolly” che il direttore artistico si è giocato nei momenti di buco; sarà per l’intervento comico di Alessandro Siani, da molti criticato, o per l’attesissima reunion di due miti come Al Bano e Romina. Di certo c’è che Conti pare avere fatto centro, e poco importa che gli artisti e le loro canzoni siano a tratti passati in secondo piano (come ormai succede da parecchie edizioni) nonostante la volontà di “concentrarsi sulla musica”.

    Ad aprire la sfida dei Big e è stata Chiara Galiazzo, che fasciata in un abito giallo limone ha cantato la sua

    Continua »di Sanremo 2015: da Siani ad Al Bano e Romina, ecco cos'è successo la prima serata
  • Sanremo 2015, la prima serata: 10 Big, il ritorno di Al Bano e Romina e la battutaccia di Siani

    Carlo Conti ha dato il via alla 65esima edizione del Festival: dopo il primo televoto, finiscono a rischio eliminazione Lara Fabian, Grazia Di Michele e Mauro Coruzzi, Gianluca Grignani e Alex Britti

    Sanremo 2015, Carlo Conti e ArisaSanremo 2015, Carlo Conti e ArisaHa preso il via ieri sera, nella consueta cornice del Teatro Ariston, la 65esima edizione di Sanremo. Nonostante la comprensibile emozione - per Carlo Conti si tratta del primo Festival da padrone di casa - il presentatore toscano ha dato per l'ennesima volta prova di grande professionalità, prendendo subito confidenza con un palco storico per la musica leggera italiana.

    Al suo fianco, l'originalissimo trio di vallette formato da Arisa, Emma e la chiacchieratissima Rocío Muñoz Morales, nota alle cronache rosa nostrane per la relazione con l'attore Raoul Bova. Nel corso della serata, le tre si sono alternate al fianco di Carlo Conti, dimostrando grande impegno in un ruolo forse a loro poco consono. Emma e Arisa, in particolare, hanno dato il meglio di loro nella riproposizione de Il carrozzone, di Renato Zero, con un commovente omaggio finale a Pino Daniele, Mango e Giorgio Faletti..

    Al termine di una lunga diretta - come da tradizione, si è sforata abbondantemente la mezzanotte - sono

    Continua »di Sanremo 2015, la prima serata: 10 Big, il ritorno di Al Bano e Romina e la battutaccia di Siani
  • All’Ariston ha preso il via la 65esima edizione del Festival di Sanremo, in prima serata su Rai 1 martedì 10 febbraio sotto la direzione artistica di Carlo Conti, affiancato da Emma, Arisa e Rocio Munoz Morales nelle inedite vesti di vallette.

    Tanti i grandi nomi attesi sul palco, per una sfida tra Big che almeno sulla carta promette esibizioni in grado di appassionare anche il pubblico più difficile: merito delle scelte di Conti, che ai volti noti del panorama musicale italiano ha deciso di affiancare anche astri nascenti e giovani promettenti a prescindere dalla cosiddetta “anzianità”. Tra questi ultimi spicca il nome di Lorenzo Fragola, campione di ‘X Factor 8’ ed ex pupillo di Fedez, che all’Ariston porta ‘Siamo uguali’, un brano firmato proprio dal rapper. Di origini catanesi, il cantante 19enne vive a Bologna, dove alle lezioni al Dams alterna sessioni di chitarra con gli amici dove si esibisce in cover e canzoni scritte da lui. Tra i suoi cantanti preferiti c’è Domenico Modugno,

    Continua »di Sanremo 2015, ecco chi sono i big "sconosciuti"
  • Melissa SattaMelissa SattaCara Melissa, non tutte siamo nate con un bel fisico, alte, magre e belle per poter sfruttare il proprio corpo e farne un lavoro”: così Benedetta Balleggi, moglie del calciatore del Genoa Luca Antonini e mamma delle piccole Sofia Vittoria e Viola Maria, si è scagliata via Facebook contro la “collega” Melissa Satta, accusandola di “generalizzare” ogni volta che si riferisce alle compagne dei calciatori.

    La Balleggi, di professione “responsabile della comunicazione” per lo stesso Antonini, pare non avere gradito le parole pronunciate dalla Satta durante l’ultima puntata di 'Tiki Taka', quando avrebbe detto di “avere il suo lavoro” e di non avere bisogno di “inventarsi di essere l’ufficio stampa del marito”, il calciatore Kevin Prince Boateng.

    Benedetta Balleggi con il marito Luca Antonini - foto FacebookBenedetta Balleggi con il marito Luca Antonini - foto FacebookNessun riferimento diretto alla moglie del campione del Genoa, che non ha però esitato a prendere posizione sui social spiegando che “qualcuna è nata con cervello, doti intellettive e buona dialettica, che ci vuoi fare? Ognuno fa con ciò che ha!”,

    Continua »di Melissa Satta e Benedetta Balleggi, è "guerra" tra wags
  • Emma MarroneEmma MarroneLa sua discesa dalla ripida scalinata dell’Ariston con l’abito dallo spacco vertiginoso che metteva in mostra l’ormai celebre farfallina è uno dei momenti indimenticabili di Sanremo, talmente indimenticabile che Belen Rodriguez potrebbe tornare nella città dei Fiori per la terza volta nell’arco di 3 anni.

    Questo, almeno, è quanto anticipato da Novella 2000, che ha rivelato che Carlo Conti starebbe prendendo in considerazione l’idea di invitare la showgirl argentina come ospite in una delle cinque serate del Festival, che prende il via martedì 10 febbraio in prima serata su Rai 1. Sull’argomento il direttore artistico di Sanremo si è limitato a spiegare che “stiamo valutando le possibilità, mi piacciono le sorprese”, mentre dalla diretta interessata, impegnata nella promozione del film ‘Non c’è due senza te’, in cui recita al fianco di Fabio Troiano, non sono arrivati commenti. L’opinione che al momento pare interessare di più pubblico e critica, però, sembra essere quella di Emma

    Continua »di Sanremo 2015, Carlo Conti pensa a Belen ed Emma glissa: "Non mi arrabbierei"
  • Sanremo 2015, quanto guadagna la Rai



    Sin dalla nascita della televisione, il Festival di Sanremo è sempre stato l’evento televisivo più seguito dell’anno, l’unico, insieme alle partite della nazionale italiana di calcio, a garantire risultati sicuri ai dirigenti Rai e a chi acquista pubblicità. Nonostante le alterne fortune e una qualità artistica molto ondivaga, Sanremo resta un investimento per il quale le aziende che hanno come target il pubblico generalista sono ancora disposte a spendere.

    Ma quanto guadagna la Rai nelle cinque serate del Festival? Provando a fare  i conti in tasca alla televisione di Stato si scopre che, nell’anno della spending review, dopo le due edizioni dirette da Fabio Fazio, la Rai sborserà fra i 15,5 e i 16 milioni di euro, una somma notevolmente inferiore ai 18 milioni di euro spesi nel 2014 e ai 20 milioni spesi nel 2013. Il risparmio rispetto alle due edizioni di Fabio Fazio arriverà dal taglio del cachet destinato al conduttore Carlo Conti, alle sue spalle femminili (per Emma Marrone Arisa

    Continua »di Sanremo 2015, quanto guadagna la Rai
  • Ecco perché Michael Jackson ha voluto cambiare il suo volto

    Parla il manager del cantante Frank Di Leo e svela il vero motivo dietro tutte le operazioni a cui Jackson si sottopose

    Quando Frank Di Leo tentò di fermare Michael Jackson nella sua corsa al cambio dei connotati, la star si era già sottoposto a varie operazioni. Si era cambiato il naso, aveva modificato gli zigomi, il taglio degli occhi, la bocca. Alla fine degli anni '80 la star di "Thriller" aveva solo 30 anni e non assomigliava più alla persona che aveva conosciuto, almeno fisicamente. Così Di Leo gli urlò contro: "Devi smetterla con le operazioni di plastica! Il pubblico non ti riconosce più".

    Dietro questa corsa al bisturi si pensava che ci fosse un rifiuto della sua identità afro-americana, e fu molto criticato per questo. Ma solo oggi Di Leo svela il reale motivo dietro quel continuo ricostruirsi. In lacrime, Jackson confessò al suo manager che voleva togliersi dalla faccia ogni possibile somiglianza con il padre, Joseph. "Devo cancellarlo, devo tagliarlo. Ancora adesso quando mi guardo allo specchio vedo le sue sembianze, non lo sopporto".

    Ottavo dei dieci figli di Katherine e Joseph Jackson,

    Continua »di Ecco perché Michael Jackson ha voluto cambiare il suo volto
  • Romina Power e Al BanoRomina Power e Al BanoAltro che Charlize Theron, Will Smith e altri ospiti di respiro internazionale: gli spettatori del Festival di Sanremo non vedono l’ora di vedere Al Bano e Romina Power, una delle coppie più amate e chiacchierate del mondo dello spettacolo che negli ultimi tempi, dopo un divorzio travagliato, pare avere ritrovato l’intesa, almeno sul palco.

    Al Bano e Romina torneranno a calcare il palco dell’Ariston nella serata inaugurale di martedì 10 febbraio, a 24 anni dalla loro ultima partecipazione di coppia alla kermesse canora: un ritorno che ha entusiasmato i fan e che consacra un rapporto che dura ormai da quasi 50 anni, 29 dei quali trascorsi come marito e moglie. A pochi giorni dall’attesissima reunion, la Power ha deciso di parlare dell’intensa storia d’amore con Al Bano in un’intervista al Corriere della Sera in cui ha ricordato il giorno del matrimonio, dagli agguerriti fotografi in cerca dello scatto perfetto che “con le pance nude e sudate si lanciavano i rullini” all’abito da sposa

    Continua »di La dichiarazione intima di Romina su Al Bano
  • Jennifer Lawrence sulla cover di Vanity FairJennifer Lawrence sulla cover di Vanity FairDopo aver visto le proprie foto senza veli finire in rete a causa di un cyberattacco, Jennifer Lawrence ha deciso di spuntare le armi agli hacker posando per la cover del nuovo numero di Vanity Fair Usa coperta soltanto da un gigantesco boa.

    Autore della foto, scattata lo scorso luglio e diffusa solo oggi, il fotografo delle star Patrick Demarchelier, che ha voluto rendere omaggio al famosissimo ritratto che nel 1981 Richard Avedon fece a Nastassia Kinski per Vogue: la cover vede la 24enne premio Oscat distesa supina, lo sguardo intenso rivolto all’obiettivo e un boa colombiano dalla coda rossa ad avvolgere il suo corpo buono: “Ragazza con serpente”, è il conciso titolo dato all’immagine dalla rivista, che l’ha condivisa sui social network riscuotendo in poche ore migliaia di like.

    “Jennifer ha dimostrato un coraggio e una disinvoltura straordinari”, ha raccontato Krista Smith, editor della rivista, ricordando quando la Lawrence ha per la prima volta incontrato la special guest star del

    Continua »di Jennifer Lawrence posa nuda con un boa per Vanity Fair
  • Madonna versione torero per il nuovo video - foto Facebook MadonnaMadonna versione torero per il nuovo video - foto Facebook MadonnaE’ una Madonna in versione “torera supersexy”, quella che imperversa davanti alla cinepresa nel video di ‘Ling For Love’, il singolo che anticipa l’uscita di ‘Rebel Heart’, il tredicesimo album in studio della regina del pop, in uscita il 9 febbraio.

    Per presentare il video, dopo settimane tormentate in cui è finita sotto attacco hacker e ha visto alcune tracce non definitive del nuovo progetto finire online, Madonna ha scelto un sistema decisamene originale, affidando l’anteprima a Snapchat, la popolare applicazione di messaggistica caratterizzata dal fatto che i post scompaiono dopo un breve periodo. Nella clip la cantante, il cui styling è stato curato da B. Akerlund, compare fasciata in un completo da matador dalle influenze fetish, con un elaborato giacchino a decori dorati e copricapo nero, mentre su un palcoscenico si agita un affascinante danzatore con una maschera da toro.

    Il confronto raggiunge l’apice mentre un cast di ballerini vestiti di pelle nera li accerchia e accompagna

    Continua »di Madonna in versione sexy torera per 'Living for Love': il video debutta su Snapchat

Impaginazione

(405 articoli)