Paris Hilton torna a cantare: ecco Drunk Text

Paris Hilton (Kikapress)Paris Hilton (Kikapress)

L'aveva promesso e ha mantenuto la promessa. Paris Hilton è tornata ad incrociare la strada della musica con Drunk Text, sei anni dopo la pubblicazione del suo primo ed unico album, intitolato Paris. Fondata nel 2004 l'etichetta discografica Heiress Records, l'ereditiera più famosa del mondo ha già incrociato le chart di vendita americana, ottenendo tra le altre cosi risultati neanche così disastrosi. 197.000 le copie vendute negli Usa dal suo primo disco, lanciato e trascinato da Stars Are Blind, singolo che riuscì ad entrare nella Top20 di ben 19 paesi, Stati Uniti e Italia compresi, dove raggiunse rispettivamente le posizioni numero 18 e 5.

Poco più di un mese fa, direttamente dalle pagine della rivista FHM, Paris ha annunciato il suo ritorno sulla scena musicale:

"Ho lavorato sul mio disco con molti famosissimi DJ per molto tempo e penso che la gente ne rimarrà di stucco. È molto moderno e orecchiabile; perfetta musica da discoteca".

Detto, fatto. Perché la Hilton compare nel video Drunk Text, canzone scritta e prodotta dai Manufactured Superstars, con l'ereditiera 'guest star' di lusso. Più che cantare, sinceramente parlando, Paris si limita a 'parlare', aggiungendo la propria voce ad una base estremamente 'dancefloor', tanto orecchiabile quanto chiaramente esplicita nel chiarire un'amara verità. Ovvero che Paris tutto può fare, tranne provare a cantare.

Da non perdere su Celebrity