Vin Diesel gioca a fare film

Vin Diesel è protagonista e coproduttore di «Riddick», il nuovo thriller fantascientifico che la star ha preso come fosse un gioco.

Il film, in uscita la settimana prossima, è il seguito di «The Chronicles of Riddick» e di «Pitch Black», rispettivamente del 2004 e 2000. Parla di un gruppo di predatori alieni contro cui Richard Riddick, un criminale spaziale, deve vedersela.

«Ho provato a creare un’atmosfera in cui, una volta sul set, siamo tutti dei personaggi», ha spiegato al sito web Collider. «Quando arrivi sul set, tutto dovrebbe essere incentrato sul tuo personaggio e si deve avere tutto sotto controllo, il più possibile. Ogni attore ha il suo metodo. Per me, devo essere nel ruolo più che posso. Quindi, se sono sul set e sto recitando, non posso pensare come un produttore. Se invece sono sul set e non sto recitando, allora posso fare il produttore».

Anche Dave Bautista, ex campione di wrestling e bodybuilding, è parte del cast della pellicola insieme alla star 46enne.

«Prima di tutto, il fatto che David Bautista sia con noi è meraviglioso. Ricordo quando stava facendo i provini; ho visto subito qualcosa in lui. Ho visto subito il suo potenziale», ha raccontato Diesel.

«Avevo appena finito di lavorare con Dwayne Johnson (l’attore ex lottatore noto come “The Rock”, ndr) in “Fast & Furious – Solo parti originali”, quindi sapevo già di poter prendere qualcuno dal ring e ottenere una bella prestazione», ha concluso l’affascinante attore newyorkese.

© Cover Media

Da non perdere su Celebrity